Cibo adeguato per ogni fascia d'età

Ad ogni fascia d'età il organismo femminile ha esigenze diverse. Secondo l'età, una donna ha bisogno di una dieta ricca di determinati alimenti e limitata da altri per funzionare bene e garantire la forma fisica.

Vitamine e minerali svolgono un ruolo chiave in tutte le fasi della vita, in quanto sono nutrienti essenziali nella formazione di ossa, denti, cartilagine, sviluppo mentale e fungono da sostanze regolatrici per il corretto funzionamento del corpo.


Attenzione e cura con alimentazione della donna Devono essere raddoppiati nei momenti di transizione, come la gravidanza e la menopausa, quando il corpo ha bisogno di adattarsi a una nuova realtà.

Fino a 30 anni

Fino a 30 anni metabolismo della donna è in pieno svolgimento ed è più facile perdere peso poiché il corpo risponde più facilmente ai cambiamenti nelle abitudini. Ma ciò non significa che è lecito trascurare il cibo.

Per rimanere in salute, il donna fino a 30 anni Devi consumare quotidianamente le verdure, sostituire il sale con le erbe e evitare gli eccessi. Non c'è bisogno di cancellare le prelibatezze nel menu, basta ridurre la soda, la pizza, lo spuntino e cambiare per la frutta quando la fame colpisce.


Metti sul piatto cibi integrali, questo vale per riso, pasta e pane. Le fibre di questi alimenti aumentano la sazietà e stimolano l'intestino. Fagioli, lenticchie, ceci e carne rossa magra sono buone fonti di ferro, che sono spesso basse in questa fascia di età. Latte a basso contenuto di grassi, yogurt e formaggio forniscono calcio, che tra i molti benefici serve anche ad alleviare l'irritabilità e l'ansia causate dalla sindrome premestruale.

Tra 30 e 40 anni

Con l'avanzare dell'età, il corpo sta rallentando e perdere peso non è più facile come prima. il donne tra 30 e 40 anni Hanno bisogno di aumentare il loro apporto di ferro, acido folico e calcio investendo in carni magre, carne di maiale, fagioli, arance. Nemmeno le verdure e i carboidrati interi devono essere esclusi dalla dieta.

I tè possono essere buoni alleati in questa fase. I tè verdi, bianchi e rossi sono ricchi di antiossidanti, quindi aiutano a disintossicare, disintossicare, accelerare il metabolismo e rallentare il processo di invecchiamento.


Dopo 40 anni

L'assistenza alimentare dovrebbe essere ancora maggiore per donne sopra i 40 anni. La dieta dovrebbe contenere alimenti a base di fibre, nonché antiossidanti e antinfiammatori. Idealmente, moderare il sale e lo zucchero, controllare l'assunzione di grassi e gestire il caffè. Tutto per prevenire l'aumento dei livelli di colesterolo, prevenire altre malattie come il diabete e l'ipertensione.

Con l'arrivo della menopausa, è necessario aumentare il menu con cibi contenenti fitoestrogeni, sostanze che fungono da alternativa ormonale sostitutiva e aiutano ad alleviare alcuni sintomi, come le vampate di calore.

I fitoestrogeni si trovano principalmente nei legumi come soia, fagioli, cereali e germogli. Un altro consiglio è quello di includere alimenti che favoriscono la produzione di serotonina per aggirare le tensioni emotive, molto comuni in questo periodo. Un altro buon consiglio è quello di investire nella soia perché contiene sostanze che alleviano il disagio della menopausa.

Qual è l'alimentazione corretta per un Pitbull di 6 mesi? (Dicembre 2021)


  • cibo
  • 1,230