L'analisi del sangue può determinare l'aspettativa di vita

I ricercatori del College Kings London hanno trovato 22 metaboliti che vengono creati durante i cambiamenti molecolari prima della nascita e durante l'infanzia che credono possano essere usati per prevedere come appariranno gli anziani.

La scoperta potrebbe spianare la strada a un esame del sangue sui bambini per determinare le loro possibilità di malattie legate all'età in modo da poter offrire un'adeguata assistenza medica prima che si verifichi effettivamente la malattia.

Uno dei metaboliti che gli scienziati hanno scoperto, C-glyTrp, è stato associato alla densità minerale ossea e alla funzione polmonare ed è anche collegato al peso alla nascita.


"Gli scienziati sanno da tempo che il peso alla nascita di una persona è un fattore determinante per la salute nella vita media e tardiva e che le persone sottopeso sono più sensibili alle malattie legate all'età", afferma il professor Tim. Spector of College Kings, in una dichiarazione.

"Fino ad ora, i meccanismi molecolari che collegano il basso peso alla nascita con la salute o la malattia in età avanzata erano sconosciuti, ma questa scoperta ha rivelato uno dei percorsi molecolari coinvolti."

Gli scienziati hanno fatto la scoperta studiando i metaboliti nei campioni di sangue di seimila gemelli.

LA VERA STORIA DEL DIVORZIO TESORO - BANCA D'ITALIA - Francesco Forte (Agosto 2020)


  • 1,230