Reggiseno: scegli il modello ideale e diventa sano

Scegli una buona modello di reggiseno va oltre la bellezza e la sensualità del pezzo. È anche molto importante per la salute di una donna e quando si utilizza un modello errato può avere diversi fastidi. La funzione principale del reggiseno è quella di sostenere il seno e ridurre il sovrappeso in relazione alla colonna vertebrale della donna. Tuttavia, spesso influenzato dalla bellezza del capo, alcune donne dimenticano di controllare la qualità del reggiseno e anche il tipo ideale per il proprio corpo.

Il fisioterapista del Physical Therapy Center (SP), Rodrigo Peres, spiega che ogni donna deve usare un reggiseno in base alle dimensioni del seno e anche alla schiena. "Ad esempio, quando si indossano reggiseni più piccoli, per migliorare esteticamente il seno, le donne sono a rischio di causare la compressione delle ghiandole mammarie che in futuro potrebbero causare problemi durante l'allattamento", afferma. Dolori al seno spesso sono anche correlati a modelli errati. Cambia e osserva.


Nel caso di coloro che optano per modelli più grandi di quelli necessari per il proprio corpo, l'esperto spiega che la scelta può diminuire il supporto e favorire l'inclinazione della colonna vertebrale in avanti, causando dolore alla schiena. "In molti casi le donne hanno già qualche tipo di disturbo spinale e, se il reggiseno è inadeguato, potrebbe aumentare una deviazione esistente", spiega l'esperto.

La parola più importante è comfort, in quanto il modello di reggiseno ideale dovrebbe accogliere il seno completamente e senza intoppi senza creare rigonfiamenti sul lato o sul fondo del seno. Sono indicate parti con modellazione leggera. Anche le maniglie sono importanti. Preferisci modelli con maniglie più larghe e aumenta il supporto. Ciò impedisce anche che il cinturino superi le marcature delle spalle (come se stesse tagliando la pelle). Sul retro, le gambe devono essere regolate per evitare disagi.

Nota anche il tipo di tessuto del capo, alcune donne potrebbero avere allergie da tipi sintetici. "La dermatite da contatto può essere più spesso correlata all'uso di indumenti sintetici e questo vale anche per i reggiseni", spiega il mastologo dell'Ospedale Santa Paula (SP), André Perina. Il consiglio è che optare sempre per i modelli in cotone. In periodi più specifici, come le mestruazioni o l'allattamento, la scelta del reggiseno dovrebbe essere diversa dalle altre occasioni. In questi momenti, il seno diventa tenero e può cambiare taglia. I modelli più grandi spesso risolvono i problemi.

La relazione di reggiseno e cancro al seno È una preoccupazione di alcuni scienziati che hanno studiato l'argomento, ma anche di alcune donne, ma il mastologo spiega che non è necessario temere l'uso dell'accessorio. “I reggiseni, con o senza rigonfiamento, non causano il cancro. Il meccanismo con cui la cellula normale si trasforma in cancro non è influenzato dal tipo di abbigliamento? Sottolinea il medico Perina.

Triumph Lingerie: il perfetto abbinamento Outfit/Lingerie (Dicembre 2021)


  • Prevenzione e trattamento, reggiseno
  • 1,230