Combatti i cattivi della pelle bella e sana

Avere una pelle bella e ben curata significa superare diversi cattivi ogni giorno. Esistono numerosi fattori che contribuiscono all'invecchiamento cutaneo, lasciandolo incurante. Garantire il bellezza della tua pelle È un po 'come andare in guerra: ci sono innumerevoli battaglie da vincere. Ma nulla di impossibile o di sovraccarico da fare, la questione chiave è avere buone abitudini e fare qualche routine di assistenza di base. Ci andiamo?

1? Ciao, sigaretta!

Questa abitudine è fatale per la pelle. I fumatori hanno quasi cinque volte più probabilità di avere le rughe rispetto ai non fumatori. Il fumo? Non importa quante sigarette? Distrugge le fibre che supportano la pelle del viso, causando creste nella regione della bocca e intorno agli occhi. Il fumo di sigaretta attiva anche i geni responsabili della creazione di un enzima che scompone le molecole di collagene nella pelle. Ogni volta che fumi, porta a molti radicali liberi nel tuo corpo che accelerano l'invecchiamento della pelle.


La soluzione: Smettere di fumare il prima possibile. Inoltre, investi in una dieta ricca di antiossidanti (tè verde, bacche, agrumi, ecc.) Per eliminare i radicali liberi dal tuo corpo. Se non hai mai fumato, non provarlo nemmeno.

2? Attenzione al sole

Un'esposizione eccessiva e non protetta alla luce solare (in particolare dalle 10 alle 16) non solo comporta maggiori rischi di cancro. Il sole può causare l'invecchiamento prematuro della pelle, noto come fotoinvecchiamento. Il danno causato dalle radiazioni UVA e UVB del sole è progressivo e cumulativo e può persino alterare il DNA della pelle. Per non parlare dei cambiamenti di pigmentazione come macchie, macchie e lentiggini. La pelle diventa spessa e ruvida.

La soluzione: Utilizzare una protezione solare efficiente, ovvero con SPF 30 e superiori (30 è raccomandato per la pelle scura e 50 o più per la pelle bianca) ogni giorno, anche se piove o è nuvoloso. Se stai per essere esposto al sole, scegli l'orario prima delle 10 e dopo le 16.


3? Non stressarti

Portare sempre con te le preoccupazioni quotidiane, oltre a rendere la vita meno colorata, non fa bene alla pelle e ai capelli. Lo stress provoca e aggrava varie malattie della pelle aumentando la produzione di neuropeptidi, trasmettitori che regolano il sistema neurologico e immunitario. Acne, rosacea, perdita di capelli e psoriasi sono quelli che peggiorano quando non si raffredda mai la testa.

La soluzione: Non portare i problemi con te. I problemi di lavoro rimangono lì, i problemi di casa rimangono a casa, combinati? Vale la pena praticare anche un po 'di sport, poiché fanno rilasciare alle endorfine il corpo, che provoca un delizioso senso di benessere.

4 Sei quello che mangi

Ecco un detto che vale la pena ricordare ogni giorno. Una dieta ipocalorica e povera di grassi può farti ingrassare (se non ti alleni per compensare), rendere la pelle e i capelli senza vita, aggravare l'acne e la cellulite e compromettere la funzione intestinale.


La soluzione: è mangiare molta fibra, insalate, frutta, carni magre, ecc. Parla con un nutrizionista per educare la tua dieta. Andare dal dietista non significa stare a dieta, ok? Non aver paura: questo professionista ti aiuterà a fare sostituzioni e ad indicare gli alimenti che daranno più salute, gusto ed energia ai tuoi giorni.

5? Creme da prescrizione

La tua pelle non risponde sempre bene alle creme e ai cosmetici del supermercato più popolari, ad esempio. Soprattutto quando si tratta del viso: le creme senza olio con una consistenza più fluida sono adatte a chi ha la pelle grassa. Le creme di semi d'uva, il silicone e l'urea sono le migliori per chi soffre di pelle secca.

La soluzione: Consulta il tuo dermatologo se ritieni che ci sia qualcosa che non va nella tua pelle. Spesso le creme prescritte e manipolate hanno più effetto, ok?

6 Notti insonni

Come se svegliarsi con occhiaie scure e dall'aspetto stanco non fosse abbastanza, dormire male di notte compromette l'intero funzionamento del corpo, poiché abbiamo bisogno di sei o otto ore di sonno perché gli ormoni funzionino (alcuni metabolizzano solo di notte) e per farti riposare e svegliati pieno di pique per il nuovo giorno. In effetti, dormire male e poco può aiutarti a guadagnare chili in più, poiché ti svegli già con molto appetito e deregolamentare il corpo.

La soluzione: Di notte, senza allenamento, gli esercizi devono essere eseguiti almeno quattro ore prima di coricarsi. È anche fondamentale mangiare pasti più leggeri, non bere nulla a base di caffeina ed evitare la TV o un computer nella stanza.

8 Inquinamento: eliminalo

La sporcizia dall'aria, che proviene da automobili, edifici e persino aria condizionata scarsamente pulita, alla fine ostruisce i pori, allarga punti neri e brufoli, rende la pelle unta e ruvida.

La soluzione: Usa un sapone per il viso al mattino e alla sera. Usa anche una lozione astringente dopo aver lavato il viso, rimuove lo sporco più nascosto.

9 Problemi ormonali

Se hai un'ovaia policistica, hai la pelle grassa e potresti avere più peli (anche sul viso) perché questo problema fa sì che il corpo produca più ormoni maschili. Le persone in menopausa soffrono di una mancanza di estrogeni e finiscono con più rughe, ottengono una pelle secca e opaca.

La soluzione: consultare il proprio ginecologo. Per l'ovaio policistico, la pillola anticoncezionale a basso dosaggio elimina già il problema. Se stai entrando in menopausa, puoi fare la sostituzione dell'ormone per soffrire di meno.

Il consiglio più grande è guardarsi sempre allo specchio e vedere se tutto sta andando bene. Al primo segno che qualcosa non va, prendi un appuntamento con il tuo medico. Trascina uno problema di pelle non fa altro che aggravarlo, pensaci!

17 Cibi anti-età Per un Viso Luminoso (Ottobre 2020)


  • pelle
  • 1,230