Come evitare il malessere nei giorni caldi

Durante l'estate, il calore intenso in qualsiasi momento della giornata finisce per lasciare il corpo riluttante ad affrontare le attività quotidiane di fronte alle alte temperature. La voglia di mangiare è ridotta, la sonnolenza aumenta e il disagio termico può rendere le persone lunatiche e impazienti.

Non c'è modo di evitarlo, le temperature calde sono più piacevoli solo quando si godono sulla spiaggia o in luoghi più freschi. Ma mentre non ti stai ancora godendo la tua meritata vacanza e devi continuare la routine, puoi trarre vantaggio da alcuni suggerimenti di come alleviare il malessere nei giorni caldi.


Mangiare sano

Il cibo estivo dovrebbe essere più leggero per evitare quella sensazione di corpo pesante durante il giorno. Apporta modifiche al menu e sostituisci i cibi con calorie con quelli più sani.

Il piatto dovrebbe essere molto colorato con variazioni di verdure, carne alla griglia e magro. Un pasto equilibrato con cibi sani aiuta a dare più sazietà al tuo corpo senza mangiare troppo, soprattutto a cena.

I dolci ricchi di zuccheri sono i più gustosi, ma sono anche molto calorici e dovrebbero essere consumati senza esagerare. Scegli di scambiare i dolci con frutta che oltre ad avere lo zucchero naturale, sono gustosi e molto rinfrescanti.


Maionese e salse già pronte dovrebbero essere sostituite con olio d'oliva, limone, aceto e salse a base di senape e yogurt per dieta più leggera in estate.

Idrata il corpo

In estate è necessario consumare molti liquidi non solo per placare la sete, ma anche per idratare il corpo. Si consiglia di bere fino a 2 litri di acqua al giorno per soddisfare le esigenze del corpo. Altri tipi di liquidi aiutano anche a combattere le giornate calde. Oltre all'acqua pura, includi nel tuo menu estivo bevande salutari come acqua di cocco, succhi naturali e tè freddo.

Invia l'indisposizione via

Oltre alla mancanza di appetito e sete, nelle calde giornate estive il corpo è più indisposto e quasi riluttante a svolgere attività al lavoro, a scuola o addirittura a fare esercizio fisico.

Fino a quando il tuo corpo non si abitua, il cambiamento di tempo provoca un certo disadattamento nell'orologio biologico e finisce per causare cambiamenti fisici nel corpo come insonnia, mancanza di appetito, sonnolenza, stanchezza e disattenzione durante il giorno. Questo disagio finisce spesso per interrompere le attività, ma è possibile adattarsi all'ora legale apportando alcune modifiche.

Per avere un buona notte di sonno e svegliati sempre nelle giornate calde, fai una doccia rinfrescante prima di andare a letto e al risveglio alla temperatura dell'acqua calda, quasi fredda della doccia. Non saltare alcun pasto, e per quanto difficile possa essere, prova a fare qualche esercizio fisico per mantenere il tuo corpo in movimento e tenere lontano la pigrizia.

19 Trucchetti Psicologici che Funzionano Davvero (Gennaio 2022)


  • benessere
  • 1,230