Depilazione permanente: impara le migliori opzioni per sbarazzarti dei capelli

La depilazione fa parte della routine di bellezza della maggior parte delle donne. Almeno una volta al mese devi andare al salone, o ottenere il professionista a casa, per rimuovere quelli indesiderati da quelli che crescono nell'inguine, nelle gambe, nelle ascelle e, in alcuni casi, nella lanugine.

E poiché la depilazione può essere considerata un "male necessario", molti non si lamentano più del dolore rispetto al metodo? fatto con cera? causare. Ma è anche vero che la maggior parte delle donne soffre? Sto solo pensando di sdraiarmi sulla barella per epilazione e di aspettare che il professionista esegua la depilazione!

Questo perché il modo in cui ogni donna osserva la ceretta è diverso: per alcuni, il dolore è sopportabile; per altri è abbastanza spiacevole. Inoltre, la quantità di capelli varia anche da persona a persona? Cosa influenza automaticamente il problema del dolore? E c'è il problema dei peli incarniti, che colpisce la maggior parte delle donne e rende il processo di epilazione molto più noioso.


La buona notizia, tuttavia, è che per quelle donne che vedono la ceretta come un problema esiste già un'alternativa: la cosiddetta depilazione permanente? che è diviso in due metodi, depilazione laser e fotodepilazione.

Di seguito sai quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ciascun metodo, nonché i vantaggi generali delle scommesse sulla depilazione permanente.

Cos'è la depilazione permanente e quali sono i suoi tipi?

Come già accennato, ci sono due metodi di epilazione permanente. Depilazione laser, che è il più noto, e fotodepilazione. Di seguito conosci le peculiarità di ogni tecnica:


Depilazione laser

Daniella Curi spiega che la depilazione laser è la rimozione dei peli con dispositivi che emettono il laser.

La depilazione laser funziona generalmente come segue: il tipo di luce utilizzata nei laser viene assorbito dal pigmento marrone presente nei capelli e il calore generato ha il potere di "tostarlo". il follicolo, causando danni permanenti o meno (a seconda dell'intensità dell'energia che raggiunge i capelli).

È interessante notare che il risultato delle sessioni dipende dal tipo di pelle della persona, con il colore dei capelli e il tono della pelle fattori importanti. Le persone con pelle chiara e capelli scuri, ad esempio, tendono ad avere risultati migliori, poiché la luce tende ad essere assorbita preferibilmente nei capelli. Negli individui con pelle scura, il trattamento dovrebbe essere più attento, perché la pelle intorno alla pelliccia ha anche un pigmento marrone e può assorbire la luce.


Fotodepilazione (luce pulsata)

Quando si tratta di depilazione permanente, le persone spesso pensano alla depilazione laser. Ma vale la pena sottolineare che c'è ancora fotodepilazione, che mira anche a rimuovere i capelli.

Daniella Curi spiega che la differenza sta nel tipo di dispositivo utilizzato. • La fotodepilazione viene eseguita con dispositivi a luce pulsata, diversi dal laser. In termini di risultati, la depilazione laser ha buoni risultati con meno sessioni rispetto alla fotodepilazione? ”, Spiega.

La fotodepilazione viene eseguita da un dispositivo che emette la cosiddetta luce pulsata intensa. Distrugge? le cellule germinali dei capelli, che ne fanno rinascere solo quando queste cellule si rigenerano. Si noti che ciò potrebbe non accadere mai più o richiedere alcuni mesi o addirittura anni.

Tuttavia, sebbene la fotodepilazione sia nota come metodo permanente di depilazione, è degno di nota il fatto che richiede? Ritocco? (anche se i suoi risultati sono duraturi), perché, poiché i capelli non sono altro che una protezione dell'organismo umano, molti fattori possono influenzarne la crescita.

Vantaggi della depilazione laser

Ecco alcuni vantaggi dell'epilazione laser:

  • Come già accennato, la depilazione laser è un'opzione eccellente per chi ha molti capelli o semplicemente non ama i capelli;
  • È una buona opzione per il trattamento di peli incarniti e follicolite;
  • Questo tipo di depilazione promuove trattamenti più duraturi rispetto ai metodi convenzionali, come sottolineato da Daniella Curi;
  • Inoltre, spiega Daniella, l'uso continuato di cera e lame può portare all'oscuramento della pelle. Con la depilazione laser, potrebbe esserci un alleggerimento della regione.
  • Rispetto alla fotodepilazione, la depilazione laser risulta migliore con meno sessioni.

Vantaggi della fotodepilazione

Ecco alcuni vantaggi della fotodepilazione:

  • La fotodepilazione è anche indicata per i casi di follicolite e per le persone che soffrono di peli indesiderati in qualsiasi parte del corpo.
  • La fotodepilazione promuove anche risultati duraturi se acquistata con metodi di depilazione convenzionali.
  • La fotodepilazione è considerata meno aggressiva per la pelle se acquistata con la depilazione laser.
  • Il metodo, a differenza della depilazione laser, è considerato indolore dalla maggior parte delle persone.
  • Il costo della sessione è inferiore rispetto alla depilazione laser. Costa circa R $ 60 a sessione, ma varia notevolmente a seconda del luogo e della città in cui verrà eseguito il trattamento, e anche in base all'area del corpo che verrà trattata. La sessione di epilazione laser, ad esempio, nella zona inguinale costa circa $ 200.

Quante sessioni sono necessarie?

Questa è spesso la domanda principale sulle tecniche di depilazione permanente. È importante sottolineare che i risultati variano in base alle caratteristiche della pelle e alla quantità di capelli di ogni persona. Inoltre, dipendono anche molto dal dispositivo utilizzato.

Depilazione laser

Ma secondo Daniella, una media di cinque sessioni in genere produce buoni risultati.

La depilazione laser può essere eseguita su qualsiasi parte del corpo con i capelli, come spiega Daniella, ma alcune aree meritano più cure, come le aree vicino alle mucose e le aree esposte.

photodepilation

In generale, sono necessarie più di sei sessioni di fotodepilazione per ridurre significativamente i capelli. Tuttavia, in genere è possibile visualizzare alcuni risultati tre settimane dopo la prima sessione.

Qualcuno può fare la depilazione permanente? Ci sono dei rischi?

Daniella Curi spiega che ci sono alcune controindicazioni alla depilazione laser. "Malattie come la vitiligine, il lupus, la cheloide, l'uso di farmaci come il Roacutan sono controindicazioni di questo trattamento", afferma.

Inoltre, aggiunge il professionista, coloro che hanno cambiamenti ormonali che aumentano la perdita di capelli (quantità di peli del corpo) dovrebbero prima trattare il cambiamento, quindi applicare il laser. "Questo in modo che il trattamento possa avere risultati migliori", afferma.

Nel caso della pelle nera, secondo Daniella, non è una controindicazione assoluta, ma ci sono laser più indicati. "Il numero di sedute è più elevato e anche il rischio di imperfezioni è maggiore a causa della maggiore concentrazione di melanina nella pelle", spiega.

Nel caso della fotodepilazione, le controindicazioni sono: donne in gravidanza, persone con vitiligine, pelle abbronzata o infezioni attive nel sito da trattare (perché possono verificarsi ipo o ipercromia, cioè cambiamenti nella colorazione della pelle). Le persone che stanno assumendo farmaci che migliorano la fotosensibilità, come alcuni antibiotici e antiacneici, dovrebbero anche evitare il trattamento.

La depilazione permanente è un metodo doloroso?

Il dolore tende ad essere una caratteristica molto individuale. Alcune persone affermano di non poter sopportare sessioni di epilazione laser mentre altre le attraversano senza gravi traumi. Proprio come alcune donne non vedono problemi con la ceretta mentre altre soffrono della tecnica.

Vale anche la pena ricordare che la stessa persona può avere diverse percezioni del dolore in diverse aree del corpo in cui può essere eseguita la depilazione laser.

Daniella aggiunge che il problema del dolore dipende anche dal dispositivo utilizzato. "Il laser alessandrite, ad esempio, è meno doloroso del diodo, ma non può essere applicato a tutti i tipi di pelle", afferma.

Nel caso della fotodepilazione, come già sottolineato, la luce pulsata è generalmente molto ben tollerata dalla maggior parte dei pazienti, che considerano addirittura la procedura indolore.

Testimonianze di coloro che hanno effettuato la depilazione permanente

Karina Silva, 33 anni, segretaria, afferma di aver fatto circa otto sedute di depilazione laser. “C'erano molti capelli all'inguine e continuavano a rimanere bloccati. Il mio epilatore ha indicato che stavo cercando un trattamento laser per la depilazione ed è stato davvero ottimo per me. Ora, dopo un anno, mi fanno crescere i capelli nell'inguine, sono magri e non sono più incarniti ?, riferisce.

Letícia Fernandes, 28 anni, autonoma, ha avuto 3-4 sessioni di fotodepilazione ascella. "Era un trattamento un po 'più conveniente, quindi ho deciso di provarlo. In realtà ha ridotto la quantità di capelli sulle ascelle, ma non li ha completamente interrotti. Tuttavia, impiegano più tempo a crescere ora e si inceppano molto meno di prima. Penso che se avessi continuato il trattamento, facendo circa otto o nove sessioni, avrei ottenuto grandi risultati, ma alla fine ho rinunciato presto?

Per quanto riguarda il dolore, Karina confessa di trovare spiacevole la depilazione laser. Ma è un dolore sopportabile.Dopotutto, ho sofferto anche quando ero molto caldo, specialmente quando l'inguine era piena di peli incarniti ?, riferisce.

Leticia aggiunge che un altro fattore che le ha fatto scegliere la fotodepilazione è stato il fatto che la tecnica era indolore. “Mi è stato detto che ci sarebbero volute altre due o tre sessioni per ottenere gli stessi risultati del laser, ma in cambio il metodo era indolore. Ho trovato un'ottima idea?

Cura necessaria con epilazione permanente

Daniella sottolinea che è fondamentale evitare l'esposizione al sole. Il laser prende di mira il pigmento della melanina, che dona colore ai capelli. Quando siamo abbronzati, la quantità di melanina nella pelle aumenta molto e quindi aumenta il rischio di bruciare la pelle e non i capelli, aumentando gli effetti collaterali ?, spiega.

Aggiunge che le persone che usano farmaci fotosensibilizzanti, come il Roacutan, per esempio, devono aspettare almeno tre mesi per completare il trattamento per la depilazione laser.

Nel caso della fotodepilazione, le precauzioni necessarie non sono molto diverse: la pelle non deve essere abbronzata e i capelli potrebbero non essere stati rimossi alla radice (con cera o pinzette) nell'ultimo mese. Inoltre, non ci dovrebbero essere arrossamenti o lividi sulla zona della pelle che sarà trattata.

Depilazione permanente a casa

Il successo della depilazione permanente non è solo all'interno delle cliniche estetiche. Molte donne hanno scelto di eseguire la procedura a casa utilizzando apparecchi e tecniche disponibili in commercio.

È interessante notare, tuttavia, che gli elettrodomestici non hanno la stessa potenza dei professionisti. Nel caso della pelle bianca con i capelli neri, la depilazione a casa può funzionare, ma in altre situazioni, sono necessari la valutazione e il follow-up da parte di un professionista.

Quindi il modo migliore è consultare sempre un dermatologo prima di prendere qualsiasi decisione (e persino spendere soldi per acquistare un dispositivo da avere a casa).

Ora hai le informazioni chiave sulla depilazione permanente, ma cosa succede se scegli di farlo? anche in una clinica? Ricorda di parlare bene con il professionista, prendendo tutti i tuoi dubbi sulla tecnica. Indica anche il numero di sessioni richieste per ottenere i risultati desiderati.

SCUOLA di CERETTA impostazioni - tecnica e regole! (Dicembre 2022)


  • Depilazione, pelle
  • 1,230