6 oli funzionali per prendersi cura della salute e perdere peso

il oli funzionali Sono derivati ​​da semi e frutti oleosi. Poiché contengono omega 3, 6 e 9, hanno un'azione antinfiammatoria che aiuta a regolare gli ormoni. In pratica, questo significa vantaggi che vanno oltre la perdita di peso. Meno gonfiore, ciclo mestruale equilibrato, sindrome premestruale più liscia, metabolismo più veloce, sazietà e pelle più bella sono alcune delle azioni dimostrate.

Moderare la quantità è una regola di base per gli oli funzionali per diventare grandi alleati dietetici. L'ideale è mangiare tra due cucchiaini o zuppe al giorno. Per quanto riguarda il consumo di oli funzionali in capsuleLa raccomandazione è due prima dei pasti principali, ma potrebbero esserci variazioni per produttore.


Un altro dettaglio importante è che devono sempre essere consumati a temperatura ambiente, poiché il riscaldamento può eliminare alcuni nutrienti.

Ricorda che il consumo di questi oli dovrebbe sempre essere associato alla pratica regolare di alcune attività fisiche.

Ecco un elenco di 6 diversi tipi di olio, scopri le loro proprietà e scegli quello più adatto alle tue esigenze.


1? Olio di mandorle

Contribuisce al corretto funzionamento del sistema cardiovascolare a causa della grande quantità di omega-6 e omega-9 presenti nella sua composizione. il olio di mandorle Ha il vantaggio di poter essere applicato sulla pelle, offrendo le stesse proprietà delle creme idratanti.

2? Olio di semi di lino

L'olio di semi di lino ha lignani, sostanze simili agli ormoni estrogeni che portano alla riduzione del colesterolo totale e LDL (colesterolo cattivo) e alla regolazione della pressione sanguigna. I semi di lino sono anche ricchi di acidi grassi, che aiutano a ridurre i trigliceridi, a regolare la pressione sanguigna e a combattere l'infiammazione delle cellule adipose. Inoltre, gli acidi grassi presenti nel olio di semi di lino Agiscono anche stimolando la sazietà.

3? Olio di sesamo

La pianta di sesamo è di origine orientale e i suoi minuscoli semi sono ricchi di proprietà funzionali. L'olio è ricco di vitamina E, che è anti-infiammatorio e aiuta ad alleviare i terribili sintomi della sindrome premestruale.


Le sostanze antiossidanti sono in gran parte responsabili di altri benefici di olio di sesamopoiché proteggono il fegato dai processi ossidativi e prevengono l'accumulo di tossine e grassi nell'organo.

4 Olio di semi di girasole

il olio di semi di girasole È ricco di triptofano, un predecessore di aminoacidi del neurotrasmettitore serotonina in grado di controllare il sonno e l'appetito, oltre a migliorare l'umore e ridurre il gonfiore. Fonte di acidi grassi (omega-6 e omega-9) e vitamina E, aiuta a difendere il corpo dai radicali liberi e previene la formazione di placche di aterosclerosi, una malattia infiammatoria che colpisce i vasi sanguigni.

5? Olio di macadamia

Aiuta a controllare i trigliceridi, il glucosio nel sangue ed è un'ottima opzione contro l'invecchiamento. il olio di macadamia Contiene una grande quantità di omega-9 e omega-7, sostanze che fanno parte della composizione naturale della pelle ma diminuiscono nel tempo. Questo tipo di olio agisce come un rifornimento, fornendo una pelle dall'aspetto più giovane.

6 Olio di cartamo

Promuove la sazietà e, con essa, aiuta a ridurre l'appetito. La ricerca sottolinea anche che l'olio di cartamo può stimolare la lipolisi o la combustione dei grassi, favorendo la perdita di peso. il olio di cartamo È ricco di antiossidanti e acidi grassi (omega-9 e omega-6).

PROTEGGI la TIROIDE con 7 CIBI AMICI della TIROIDE anti IPOTIROIDISMO (Agosto 2020)


  • Cibo, Diete, Perdita di peso
  • 1,230